Consegna entro 48 ore ovunque in Europa

28 July

Come ottenere l'olio dalla canapa?

L'olio di canapa è un prodotto meno noto, specialmente per coloro che non consumano canapa o CBD. Tuttavia, ha molti vantaggi sulla salute umana e ti consente di risparmiare dall'inalazione del CBD nel caso in cui non sia dipendente. Diversi approcci devono essere adottati per ottenere questo olio con più virtù. Se ignori quali, questo articolo presenta il processo per ottenerlo dalla canapa.

Cosa dovremmo sapere sulla canapa?

La canapa è una pianta originaria dell'Asia centrale. È coltivato oggi in Europa e in molti paesi del mondo. Le esigenze idriche di questa pianta sono molto basse, il che significa che può svilupparsi facilmente nelle regioni secche. Una volta lanciato il seme, dovrai aspettare 120 giorni o circa 4 mesi per il raccolto.

Va notato che la canapa è disponibile sotto una varietà di piante appartenenti alla famiglia di cannabis. I più noti sono la canapa e la marijuana industriale. Questi ultimi sono certamente simili, ma si distinguono sotto diversi aspetti.

In effetti, la canapa è una varietà della pianta di cannabis sativa. Molto spesso, si chiama canapa agricola o industriale al fine di evitare qualsiasi confusione con la cannabis non regolatrice. A tal fine, va notato che la canapa è soggetta a diversi standard come nel caso della Francia in cui la soglia di tetraidrocannabinolo (THC) è massima dello 0,3%.

Per quanto riguarda la marijuana, produce fiori in cui il contenuto di THC è molto alto. Tuttavia, il THC è una vera sostanza psicoattiva. Questo è il motivo principale per cui il suo marketing è proibito in Francia.

Cos'è l'olio di canapa?

L'olio di canapa è soprattutto un olio vegetale. Viene logicamente estratto dalla canapa e ha una grande ricchezza in Omega 6 e Omega 3. È per questo motivo che beneficia di molte proprietà di ammorbidimento e ammorbidimento sulla pelle. A causa della sua sensibilità all'ossidazione, è tenuto lontano dalla luce, preferibilmente nella sua confezione originale.

Inoltre, l'olio di canapa gode di una consistenza grassa fluida e il suo colore varia in base alla sua modalità di estrazione. Per quanto riguarda il suo odore, bisogna dire che è delicatamente piccante e ricorda l'odore di erba appena tagliata.

Inoltre, va notato che le piante di cannabis che compongono l'olio di canapa hanno un basso livello di THC, come indicato sopra. Tuttavia, il loro contenuto di cannabidiolo (CBD) è molto alto, il che significa che è possibile qualificare l'olio di canapa d 'Olio CBD.

Detto questo, se il Vendita di CBD è legale in Francia e che si può facilmente trovare un Boutique CBD, si deve quindi riconosciuto che il CBD è un prodotto virtuoso, da cui la sua legalità. Possiamo quindi arrivare alla conclusione che Olio CBD è benefico per il corpo.

Quali sono i vantaggi dell'olio di canapa?

L'olio di canapa ha diversi benefici per la salute. Innanzitutto, può essere usato per alleviare i disturbi del cancro e le malattie della pelle come acne, psoriasi ed eczema.

Va notato che i suoi benefici per la pelle sono legati alla presenza di acido grasso omega 6, il che lo rende un ottimo rimedio per ricostruire i lipidi di membrana. Omega 3, d'altra parte, presente in questo olio, riduce l'irritazione e il rossore della pelle. Garantisce anche il mantenimento dell'elasticità di quest'ultimo.

Inoltre, l'olio di canapa contribuisce alla riduzione della depressione dell'ansia. È quindi un vero Rilassa l'olio di CBD. A causa del suo contenuto di CBD, l'olio di canapa consente anche di combattere efficacemente i disturbi del sonno. Ciò è dovuto principalmente al suo alto contenuto di CBD

Quali sono le misure da adottare prima della produzione di olio di canapa?

L'olio di canapa ha effetti sulla salute positivi. Per questo, prima di iniziare il processo di ottenere, è importante garantire il tipo di cannabis da scegliere. In linea di principio, tutti i tipi di cannabis sono adatti per la produzione di olio di canapa, in questo caso, i fiori disposti sull'asta delle piante di cannabis femminile. In effetti, questi ultimi contengono il più alto tasso di cannabinoidi.

Inoltre, l'uso delle aste della pianta di cannabis o delle foglie non è escluso per la produzione di olio di canapa. Tuttavia, tieni presente che gli steli contengono un tasso molto basso di ingredienti attivi popolari, tra lo 0,1% e lo 0,3%. Per quanto riguarda le foglie, hanno dall'1 al 2% di questi componenti attivi.

Se vuoi produrre un olio di canapa consumabile di tutti, devi optare per la cannabis con una velocità di CBD THC alto e molto basso o zero. Pertanto, avrai eliminato gli effetti psicoattivi che potrebbero provenire dalla cannabis e consumare il tuo olio su base giornaliera.

Quali sono gli ingredienti e i materiali necessari per la produzione di olio di canapa?

Per ottenere olio dalla canapa, devono essere utilizzati diversi ingredienti e materiali. Come ingredienti, abbiamo:

  • 5 L di acqua in bottiglia;
  • Da 500 a 700 ml di olio extra vergine di oliva;
  • Da 20 a 25% di gemme di cannabis secca e ben raffinate.

Come materiale, avrai bisogno di:

  • 1 filtro del caffè;
  • 1 spatola da cucina;
  • 1 piccola casseruola di 1L;
  • 1 sottile colino di metallo;
  • 1 grande casseruola da 3 a 5L;
  • 1 termometro da cucina;
  • 1 contenitore di vetro con coperchio;
  • 1 trituratore di cannabis.

Quali sono le diverse ricette per ottenere l'olio dalla canapa?

L'olio di canapa può essere ottenuto in base a diverse ricette. Eccone 3 di loro che offriamo:

Ricetta 1 per ottenere l'olio dalla canapa

La prima ricetta per la preparazione di olio dalla canapa sembra la più semplice. Non richiede un tipo di elaborazione, ma piuttosto pazienza.

In effetti, per iniziare, devi mettere la cannabis al pulito lavandola in acqua calda. Puoi anche decarboxy nel forno. Quindi dovrai preparare un vaso di vetro. Ciò deve avere una ragionevole capacità per lo sviluppo del petrolio.

Dopo aver innescato il contenitore, spetta a te versare olio d'oliva. La sua quantità dipenderà da te. Tuttavia, quest'ultimo dovrebbe essere deriso con la cannabis. Successivamente, puoi aggiungere, nel contenitore, cannabis asciutta, schiacciata e raffinata. La miscela secca è collocata in un ambiente scuro per due settimane in modo che sia maschio. Durante questo periodo, non esitare a mescolare la miscela per consentire alla cannabis di rilasciare i suoi componenti.

Alla fine di questo periodo, il tuo olio sarà pronto per essere utilizzato. Tuttavia, evitare di rimuovere le teste dalla canapa che si trovano all'interno del vaso di vetro. D'altra parte, se noti che la miscela è potente, versa la miscela in un altro contenitore, preferibilmente vetro.

Al fine di ridurre gli effetti, aggiungere olio d'oliva, un quarto del contenuto. Successivamente, saluta la miscela e riposa per due giorni, proprio in un ambiente oscuro, che faciliterà la miscela. Alla fine di questa durata, il tuo Olio CBD sarà pronto per il cibo o l'uso sublinguale. Sta a te !

Ricetta 2 per ottenere l'olio dalla canapa

Per creare la seconda ricetta, è necessario utilizzare l'attrezzatura utilizzata per la prima ricetta. Aggiungi un grembiule per dare aria professionale. Con questa tecnica, otterrai un olio più raffinato di quello dal primo passo.

Passo 1

Il primo passo per avere successo in questo metodo è bollire la cannabis. Per fare questo, devi mettere le teste di cannabis nella padella e quindi coprirle con acqua. Mentre i fanghi d'acqua, devi abbassare il calore e mantenerlo per un periodo di 10 minuti al massimo. Durante questo periodo, mescolare di tanto in tanto la miscela.

2 ° passaggio

Il secondo passo inizia subito dopo 10 minuti. A questo livello sarà il filtraggio della cannabis. In effetti, una volta che i verbali sono passati, dovrai solo versare il contenuto del contenitore nel coltivatore, lasciando che la cannabis goccioli. Evita di premere e dare il tempo di drenare. Successivamente, intraprendi il primo passaggio da 2 a 3 volte fino a quando l'acqua perde lo sporco e diventa pulita.

Passaggio 3

Nella terza fase, devi far perdere abbastanza acqua ai boccioli garantendo cannabinoidi. Tuttavia, non dovresti in alcun caso premereli. La soluzione migliore in questo caso è quella di posizionare, su Sopalin priva di aroma, teste di cannabis.

Inoltre, va notato che la procedura di ebollizione viene eseguita al fine di separare la cannabis dal resto di minerali, parassiti, clorofilla e polvere. Ad ogni modo, l'approccio non è rischioso poiché la cannabis è rappresentante dall'acqua.

Passaggio 4

Il quarto passo è quello di aggiungere olio extra vergine di oliva alla miscela. Questo verrà fatto quando hai scoperto che la cannabis ha svuotato l'acqua il più possibile. Quindi puoi metterlo in una casseruola per aggiungere l'olio d'oliva.

Passaggio 5

Il passaggio 5 è quello del Bain-Marie. Permette alla canapa di rilasciare tutte le sue molecole nell'olio. Per fare ciò, riempire il grande contenitore d'acqua e quindi introdurre la piccola padella in questo contenitore che contiene cannabis e olio. Assicurati di posizionarlo prima di mettere le due padelle sul fuoco. Da quel momento in poi, sarà necessario attendere l'ebollizione dell'acqua contenuta nella grande casseruola.

In effetti, l'ebollizione di quest'acqua traduce l'inizio della miscela di cannabinoidi e olio. Per fare ciò, ti consigliamo di mantenere la doppia caldaia per un massimo di 3 ore. Mescola di tanto in tanto la miscela in modo che il processo abbia successo. Non esitare a mantenere la miscela a 100 ° C.

Passaggio 6

Il passaggio 6 è quello di imbottigliare l'olio. Ma prima di tutto, lascia che la miscela sia vinta una volta che la doppia caldaia termina. Non appena si raffredda, vai al filtro usando un filtro del caffè. Evita il materiale vegetale cade nell'olio che stai filtrando. Pertanto, alla fine di questa fase, il tuo olio di canapa sarà pronto per il consumo domestico.

Per tenerlo, basta installarlo dalla luce, preferibilmente, in un posto fresco per mantenere più a lungo i cannabinoidi. Se vuoi consumare l'olio CBD, è meglio usare una burette.

Ricetta 3 per ottenere l'olio dalla canapa

La terza ricetta sembra migliore degli altri due. Consiste nel preparare olio con alcol adattato al consumo umano. Quindi, per realizzarlo, hai bisogno di un ambiente con aria fresca.

Gli strumenti necessari per la produzione sono:

  • Occhiali ;
  • Silicone spatola;
  • Una ciotola di vetro;
  • Un riso da cuoco e riscaldatore;
  • Un grande contenitore a cucchiaio di legno;
  • Guanti protettivi senza lattice;
  • Pad caldi;
  • Sacchetti di mousseline;
  • Estintore.

Per avere successo in questa produzione, seguire i seguenti passaggi:

  • Immergi la canapa nel solvente;
  • Metti la miscela nella ciotola di vetro;
  • Aggiungi un alto livello di alcol;
  • Riempi la ciotola del solvente fino ai fiori sopra;
  • Mescolare mentre schiaccia la miscela per aiutare per un massimo di 3 minuti;
  • Filtrare la miscela;
  • Applicare una seconda ciotola di vetro per la raccolta di liquido;
  • Metti il ​​panno o il filtro al suo interno;
  • Aggiungi la miscela della prima ciotola alla seconda con uno scolapasta;
  • Recuperare il liquido con un colore verde scuro nella ciotola;
  • Estrarre il tessuto o premere la miscela soprattutto nel setaccio;
  • Ripeti questo processo due volte.
  • Evaporare l'alcool usando la doppia caldaia o la pentola di riso;
  • Mantieni l'olio alla fine del processo in un contenitore di vetro e in un ambiente fresco.

In breve, ci sono tre modi diversi per ottenere l'olio dalla canapa. Il primo ti si adatta perfettamente se sei abbastanza paziente. Tuttavia, per la produzione di qualità premium, l'ideale è utilizzare la seconda o la terza ricetta.

TI PIACERÀ

Quanto dura il ritiro THC?
10 August
Quanto dura il ritiro THC?
LEGGI L'ARTICOLO
CBD ed effetti collaterali: cosa sapere
09 August
CBD ed effetti collaterali: cosa sapere
LEGGI L'ARTICOLO
HHC: un cannabinoide più pericoloso di THC?
09 August
HHC: un cannabinoide più pericoloso di THC?
LEGGI L'ARTICOLO
CONSEGNA GRATUITA

Da 80 € Acquisto

72h.

avec l'option Chronospost

PAGAMENTO SICURO

Sécurité par 3D Secure

Coltivato in Svizzera

Distribution France & Europe

Non ci sono articoli nel tuo carrello.