Consegna entro 48 ore ovunque in Europa

17 May

CBD come trattamento naturale contro il dolore


Cannabidiolo è uno degli oltre 100 composti di cannabis collettivamente chiamati "cannabinoidi". È comunemente chiamato CBD ed è un trattamento naturale usato per alleviare molti mali.

Il tetraidrocannabinolo (THC) è il principale cannabinoide psicoattivo presente nella cannabis. È il composto di cannabis che fornisce sensazioni di euforia. A differenza del THC, il cannabidiolo (CBD) non è psicoattivo e non ha effetti psicotropi.

Questa qualità rende il CBD un'opzione interessante per coloro che desiderano sollievo dal dolore e altri sintomi senza effetti collaterali. Il CBD non ti fa passare il mouse e non è inebriante perché manca di THC. Porterà una sensazione di benessere, ma non ti sentirà "sfondare". Invece, ti lascia una mente chiara ed energica.

I tre tipi principali di prodotti CBD sono oli, gengive e prodotti topici. È disponibile anche in molte altre forme, tra cui capsule e pillole, fluido a vapore, vaporizzatori a nebbia, ecc. Alcune aziende producono anche prodotti CBD per animali domestici.

Secondo a rapporto Dall'Organizzazione mondiale della sanità, il CBD non ha nessuna qualità che indica un abuso o una dipendenza. Ad oggi, nessun problema di salute pubblica è stato causato dal CBD.

Questo articolo riguarda i benefici del CBD sulla salute, nonché i potenziali effetti collaterali e le preoccupazioni relative alla sicurezza dei prodotti CBD.

1. Virtù ed effetti collaterali del CBD:

Formula chimica CBD

Vantaggi A/ CBD:

Il CBD ha attirato molta attenzione nel mondo medico perché ha dimostrato di essere efficace per molti problemi di salute, compresi quelli osservati in caso di epilessia infantile. Le condizioni dell'epilessia come la sindrome di Dravet e la sindrome di Lennox-Gastaut (LGS) sono esempi perfetti. Molti studi suggeriscono che il CBD può aiutare a ridurre il numero di crisi o addirittura fermarli completamente in alcuni casi. L'epidiolex, contenitore del cannabidiolo (CBD), è il primo farmaco derivato dalla cannabis che è stata approvata dalla Federal Drug Administration (FDA)

Diversi studi su animali e umani hanno dimostrato che anche il CBD può aiutare:

  • Ansia: Uno studio pubblicato sull'attuale progettazione farmaceutica ha rivelato che il CBD è un potenziale trattamento per il disturbo d'ansia sociale generalizzato
  • Insonnia: Il CBD può aiutare a regolare il sonno e aiutare a ridurre gli effetti dell'insonnia. Uno studio ha rivelato che il CBD era efficace quanto il témazepam per alleviare l'insonnia.
  • Dolore cronico: L'uso del CBD per controllare il dolore non è stato ancora confermato in uno studio clinico umano. Uno studio sugli animali pubblicato sull'European Journal of Pain suggerisce che il CBD può aiutare a ridurre il dolore artritico e l'infiammazione quando applicato alla pelle. Altre ricerche suggeriscono che il CBD può inibire il dolore infiammatorio e neuropatico, difficile da trattare.
  • Comportamento avvincente: Recenti ricerche sul CBD suggeriscono che in alcuni casi può ridurre i desideri di sostanze che creano dipendenza, come tabacco e eroina. I test sugli animali hanno rivelato che il CBD può anche aiutare a combattere alcol, cannabis, oppiacei e stimolanti.
  • Salute Health: Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche sulla relazione tra CBD e salute cardiaca, alcuni studi hanno stabilito un legame tra l'uso del CBD e un calo della pressione sanguigna, un rischio ridotto di ictus e una malattia cardiaca a rischio ridotto.

 

B/ Gli effetti collaterali del CBD:

Quelques gouttes d'huile de CBD dans un moka ou un smoothie ne sont pas susceptibles de faire quoi que ce soit, affirment les chercheurs. Les médecins affirment qu'une autre force peut également jouer un rôle dans le fait que les gens se sentent bien : l'effet placebo. Il s'agit du cas où une personne croit qu'un médicament est efficace et que ses symptômes semblent s'améliorer.

Mais bien que le CBD soit considéré comme sûr et bien toléré, il peut provoquer des effets secondaires tels que :

  • diarrea
  • des changements d'appétit et de poids
  • fatica
  • irritabilità
  • nausea

Ces médicaments ont également eu d'autres effets secondaires, en particulier chez les enfants épileptiques, tels que de mauvais tests de la fonction hépatique, une sensation de fatigue ou des vomissements et de la constipation. Mais on ne sait toujours pas si ces effets ont été causés ou non par le CBD ou des interactions avec d'autres médicaments que le patient prenait.

Il a été démontré que le CBD interagit avec certains médicaments comme les antidépresseurs, les analgésiques opioïdes et les antiépileptiques. Parlez-en à votre médecin avant d'acheter de l'huile de CBD pour éviter toutes interactions potentiellement dangereuses

De plus, le CBD peut être dangereux à prendre si vous êtes enceinte ou si vous allaitez. Il existe un risque de contamination par d'autres ingrédients qui pourraient nuire à votre fœtus.

2. Comment soulager ses douleurs avec le CBD ?

Donna che usa CBD come dolore rawf


Si vous demandez aux professionnels de la santé quel est le problème le plus difficile à traiter, la douleur chronique est souvent mentionnée. De par sa nature, la douleur chronique est une expérience complexe et multidimensionnelle. La perception de la douleur est affectée par notre biologie unique, notre humeur, notre environnement social et nos expériences passées. Si vous ou un de vos proches souffrez de douleur chronique, vous connaissez déjà le lourd fardeau que cela représente.
Un produit en spray nasal délivré sur ordonnance (Sativex, GW Pharmaceuticals) contenant à la fois du 9-delta-tétrahydrocannabinol (THC) et du cannabidiol s'est révélé efficace pour améliorer la douleur, la contraction musculaire et la fréquence des mictions chez les personnes atteintes de SEP. Ce produit est utilisé dans plus de 25 pays en dehors des États-Unis. Mais les preuves de l'efficacité du cannabidiol sur les symptômes de la sclérose en plaques ne sont pas cohérentes lorsqu'il est utilisé seul. Certaines recherches préliminaires suggèrent que l'utilisation d'un spray de cannabidiol sous la langue pourrait améliorer la douleur et la tension musculaire, mais pas les spasmes musculaires, la fatigue, le contrôle de la vessie, la mobilité, ou le bien-être et la qualité de vie des patients atteints de SEP.


Compte tenu de ses résultats prometteurs dans les modèles animaux, ainsi que de sa sûreté relative, de ses propriétés non psychoactives et de son faible potentiel d'abus, le CBD est un candidat attrayant pour soulager la douleur. Malheureusement, il n'y a pas assez d'études humaines sur l'efficacité du CBD. Jusqu'à présent, le CBD pharmaceutique n'est approuvé par la FDA que comme thérapie d'appoint pour le traitement d'une forme particulière et rare d'épilepsie.

Actuellement, le CBD seul n'est pas approuvé pour le traitement de la douleur aux États-Unis. Mais un médicament combiné (qui contient à la fois du THC et du CBD dans un rapport de 1:1) a été approuvé par Health Canada pour la prescription de certains types de douleur, en particulier la douleur neuropathique centrale dans la sclérose en plaques, et le traitement de la douleur cancéreuse ne répondant pas à un traitement opioïde optimisé. Il n'existe actuellement aucune étude de recherche de haute qualité qui appuie l'utilisation du CBD seul pour le traitement de la douleur.

 

3.  CBD un complément de traitement

Donna che usa olio di CBD per ritenere un raffreddore

Sebbene ci siano molte prove che suggeriscono che il CBD potrebbe aiutare alcuni aspetti della tua salute, il dosaggio differisce da uno studio all'altro. Determinare il giusto dosaggio per le esigenze di salute di una determinata persona può essere difficile.


Il CBD è principalmente commercializzato e venduto come supplemento, e non come un farmaco, che può sembrare una preoccupazione legittima. Attualmente, la sicurezza degli integratori alimentari non è regolata dalla FDA. Alcuni prodotti contengono più o meno di quanto annunciato, quindi non vi è alcuna garanzia di ottenere la dose completa di ingredienti attivi indicati sull'etichetta. Inoltre, il prodotto può contenere una miscela di elementi che potrebbero non essere sicuri per tutti.


L'industria del CBD non è regolata, il che significa che una persona deve essere cauta quando sceglie il prodotto CBD che desiderano. Se vuoi provare il CBD, consulta prima un professionista della salute, ti aiuterà a decidere se aggiungere un prodotto CBD alla tua routine quotidiana è appropriato.


In sintesi:


Il CBD è stato studiato per il suo potenziale ruolo nel sollievo dei sintomi di molti problemi di salute comuni, tra cui ansia e disturbi neurologici. Inoltre, può essere utile per la salute del cuore e aiutare ad alleviare alcuni tipi di dolore.
Tieni presente che alcuni di questi benefici per la salute sono collegati all'uso del CBD combinato con il THC, non al solo CBD.
La ricerca sugli effetti del CBD su determinate condizioni è in corso e c'è ancora molto da conoscere i potenziali usi del CBD.
Se vuoi provare il CBD per gestire un problema di salute o per supportare la tua salute generale, consulta prima un professionista della salute. Può aiutarti a decidere se aggiungere un prodotto CBD alla tua routine è adatto e aiutarti a scegliere il prodotto migliore.

TI PIACERÀ

Il CBD diventa popolare: le celebrità lo approvano
17 May
Il CBD diventa popolare: le celebrità lo approvano
LEGGI L'ARTICOLO
Elezioni presidenziali 2022 e cannabis: cosa dicono i candidati?
17 May
Elezioni presidenziali 2022 e cannabis: cosa dicono i candidati?
LEGGI L'ARTICOLO
Perché consumare infusioni di CBD e tè alle erbe
17 May
Perché consumare infusioni di CBD e tè alle erbe
LEGGI L'ARTICOLO
CONSEGNA GRATUITA

Da 80 € Acquisto

72h.
PAGAMENTO SICURO
Coltivato in Svizzera

Non ci sono articoli nel tuo carrello.